Macbook più piccoli, ecco il 'cugino' dell'iPad

Macbook più piccoli, ecco il 'cugino' dell'iPad

Macbook più piccoli, ecco il 'cugino' dell'iPad

La Apple continua a sorprendere. Per chi aveva criticato la compagnia fondata da Steve Jobs dopo il lancio dell'iPad, affermando che rendeva inutile l'acquisto dei McBook Air (la versione ultraleggera dei portatili di casa Apple), arriva una pronta risposta.


Rispettando le attese del mercato, dunque, la compagnia informatica di Cupertino  ha apportato alcune sostanziali modifiche al modello del suo portatile più piccolo con l'aggiunta di un modello da 11,6 pollici. Un oggettino dal peso netto di poco superiore al chilogrammo.


Un gioiello dell'innovazione, che cancella  l'hard disk tradizionale, il lettore ottico (non è una grande novità), mentre si fanno spazio le memorie flash a stato solido, da 64 o 128 giga.


Grandissima novità, invece, è la durata della batteria: fino a 7 ore di lavoro continuativo e con connessione wi-fi attiva, mentre in stato di stand-by la durata arriva addirittura ad un mese. Unico neo il costo: si va da 999 fino a 1599 euro.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di ReArtù
    ReArtù

    Forse la vera innovazione è la scomparsa dell'HD sostituito da una memoria flash a tutto vantaggio della velocità e dalla assenza di organi in movimento. Poi, a chi veramente serva quest'altra diavoleria, non si sa. Boo!!!!!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -