Maturità 2011, tema d'italiano: Ungaretti, amore e reality show

Maturità 2011, tema d'italiano: Ungaretti, amore e reality show

Maturità 2011, tema d'italiano: Ungaretti, amore e reality show

ROMA - Dopo settimane di ansie e ripassi, sono iniziati con la prova di italiano gli esami di maturità 2011. Le tracce scelte dal Ministero smentiscono parte dei pronostici dei giorni scorsi, che indicavano tra i favoriti per l'analisi del testo Giovanni Pascoli, le energie rinnovabili per l'attualità e il 150esimo dell'Unità d'Italia per il tema storico. Il Ministero ha puntato invece su Giuseppe Ungaretti per la tipologia A con l'analisi della poesia "Lucca".

 

Il brano è tratto da "L'Allegria". Ai maturandi è stato chiesto di riassumere la poesia; soffermarsi sugli aspetti linguistico lessicali della poesia in particolare sugli aggettivi; spiegare l'espressione "la mia infanzia ne fu tutta meravigliata"; e individuare gli elementi che caratterizzano la città.

 

Compaiono l'amore e l'odio e la passione per la tipologia B, ovvero quella relativa al saggio breve o articolo di giornale. Allegati alla traccia brani di Giovanni Verga ("Il trionfo della morte"), Gabriele D'Annuncio ("Promessi Sposi") e Italo Svevo ("Senilità"). Tra i materiali forniti anche "Il bacio" di Klimt, l'"Ettore e Andromacaù" di De Chirico e "Gli amanti" di Picasso.

 

Nell'ambito socio-economico è stata inserita una traccia sull'alimentazione dal titolo "Siamo quello che mangiamo?" con documenti di Adele Sarno e articoli tratti da "La Repubblica". Per l'argomento storico-politico è stato chiesto ai giovani "riflessioni sul senso di appartenenza alle correnti politiche e sull'impegno in prima persona".

 

Per l'ambito scientifico Enrico Fermi basato su brano tratto da "Giulio Maltese - Tratto dalla relazione su invito presentata al XXI Congresso Nazionale di Storia della Fisica e dell'Astronomia". Per il tema storico è stata scelta un frase dello storico Eric Hobsbawm, con il suo "Secolo breve", in particolare con una frase legata agli anni Settanta. Ai candidati è stato chiesto di commentare tutto quel che è successo dal punto di vista storico, sociale ed economico, in quegli anni.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il tema d'attualità si è chiesto di analizzare il valore assegnato alla fama effimera nella società odierna al tempo dei reality e dei social media partendo dalla frase di Andy Warhol "Nel futuro ognuno sarà famoso per 15 minuti".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -