Riattivato il superacceleratore del Big Bang

Riattivato il superacceleratore del Big Bang

Riattivato il superacceleratore del Big Bang

GINEVRA - Dopo 14 mesi di stop, nella tarda serata di venerdì è ripartito il superacceleratore di particelle più grande del mondo. Il Cern ha annunciato che un fascio di particelle in circolazione nel senso orario è stato raggiunto alle ore 22. Il superacceleratore (Large Hadron Collider, Lhc) è un anello fatto di tubi e di sofisticatissime macchine che lanciano particelle a velocità inimmaginabili.

 

Quello che ci si aspetta da queste tecnologie per la scienza è che fotografino le particelle che c'erano all'inizio dell'Universo e strani oggetti come i bosoni di Higgs, la particella responsabile della presenza della materia nell'Universo. Quella che da molti è stata ribattezzata la 'particella di Dio'.

 

La prossima tappa importante sarà costituita dalle collisioni a bassa energia, attese tra circa una settimana. Poi l'energia dei fasci di particelle in circolazione nell'acceleratore sarà fatta salire, per preparare le collisioni a 7 Tev nel 2010.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -