Un inglese su due non riesce a vivere senza internet

Un inglese su due non riesce a vivere senza internet

Un inglese su due non riesce a vivere senza internet

Si chiama "discomgoogolation", e più che una malattia sembra uno scioglilingua. Ma non c'è da scherzarci troppo su visto che, come detto, si tratta di un vero e proprio disturbo, secondo il quale non si riesce più a stare senza internet.

 

Il termine è stato coniato dagli inglesi durante una ricerca secondo la quale quasi un intervistato britannico su uno non riesce a staccarsi da internet, ed entra in ‘crisi' quando non ha la possibilità di accedere al web o di controllare la posta elettronica.

 

La ricerca è stata condotta su un campione composto da 2100 inglesi, uomini e donne, con la supervisione di David Lewis, uno dei più grandi neuropsicologi d'oltremanica. Ed i risultati hanno dato le risposte che ci si aspettavano: ben il 44% degli intervistati soffre di una vera e propria astinenza da internet. Addirittura il 76% degli utenti non riuscirebbe più a vivere senza Internet e il 50% naviga per un tempo compreso tra le due alle quattro ore al giorno.

 

Ma il dato che più fa preoccupare è quello relativo al distaccamento dai propri affetti e dalla vita, per così dire, "reale": quasi un intervistato su cinque (19%) ha infatti ammesso di trascorrere più tempo sul web che insieme alla propria famiglia o al proprio partner.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 
Lewis conferma come "la diffusione della banda larga ha creato per la prima volta nella storia la cultura delle risposte immediate. Se non si ha la possibilità di raggiungere subito le informazioni cui disponiamo oggi con un click, la discomgoogolation prende il sopravvento".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -