Un microchip wireless per controllare il diabete

Un microchip wireless per controllare il diabete

Un microchip wireless per controllare il diabete

Un microchip wireless da inserire sottopelle per aiutare i malati di diabete, monitorando costantemente la glicemia. E' quanto stanno mettendo a punto i ricercatori della University of California di San Diego e della GlySens Incorporated, diretta dal professor David Gough. Il dispositivo è stato sperimentato in un maiale per oltre un anno senza problemi ed entro qualche mese è prevista la versione per l'uomo.

 

Il sistema su cui stanno lavorando i ricercatori californiano rappresenta un passo avanti verso il pancreas artificiale. Il meccanismo si compone di un microchip e di un ricevitore, di dimensioni simili a quelle di un telefonino Le informazioni sui livelli di zucchero presenti nel sangue vengono inviati via wireless dal microchip al ricevitore, che, in base ai livelli di glicemia, può rilasciare insulina nell'organismo per per tenere il diabete sotto controllo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -