giovedì, 25 febbraio

/~shared/avatars/4298566007266/avatar_1.img

Beatrice

  • Ravenna
Contattami
Beatrice

Beatrice ha commentato:

" Sicuramente vero Filippo, ma c'è anche da considerare che spesso le moto vanno a velocità tali da non dare il tempo agli automobilisti di vederle arrivare.
Stai per uscire da una strada, ti guardi a sinistra e a destra e non vedi nessuno quindi parti e dopo un nanosecondo arriva una moto....di certo non faceva i 50/70 km. orari se un attimo prima non l'avevi vista.
Di sicuro i fattori sono moltissimi ma secondo me la stragrande maggioranza non deriva da mancanza di precedenza ma piuttosto da eccesso di velocità delle moto tale da rendere impossibile dare la precedenza.
Se uno sbatte a una velocità ridotta (o comunque adeguata ad una strada di campagna con curve) si farà sicuramente male, tanto male ma avrà almeno qualche possibilità in più di non lasciarci definitivamente le penne. "
in

E' strage di motociclisti sulle strade della Romagna: da sabato 6 morti

nel giugno del 2015 10 commenti

Beatrice

Beatrice ha commentato:

" Sicuramente vero Filippo, ma c'è anche da considerare che spesso le moto vanno a velocità tali da non dare il tempo agli automobilisti di vederle arrivare.
Stai per uscire da una strada, ti guardi a sinistra e a destra e non vedi nessuno quindi parti e dopo un nanosecondo arriva una moto....di certo non faceva i 50/70 km. orari se un attimo prima non l'avevi vista.
Di sicuro i fattori sono moltissimi ma secondo me la stragrande maggioranza non deriva da mancanza di precedenza ma piuttosto da eccesso di velocità delle moto tale da rendere impossibile dare la precedenza.
Se uno sbatte a una velocità ridotta (o comunque adeguata ad una strada di campagna con curve) si farà sicuramente male, tanto male ma avrà almeno qualche possibilità in più di non lasciarci definitivamente le penne. "
in

E' strage di motociclisti sulle strade della Romagna: da sabato 6 morti

nel giugno del 2015 10 commenti